Incentivi per lo studio di una lingua straniera

PERCHÈ E PER CHI

 

Dal 1997, la Cassa Rurale promuove lo studio delle lingue straniere di soci e dei figli dei soci assegnando, attraverso un apposito bando, un incentivo economico a coloro che hanno frequentato un corso di lingua straniera. Nel 2019 sono stati assegnati Euro 31.000 a 184 richiedenti.

 

L’incentivo viene riconosciuto a fronte della frequenza di un corso di lingua straniera tenutosi in Italia o all’estero della durata di almeno 5 giorni.
Sono ammesse anche le domande di incentivo per la partecipazione al programma Erasmus, la frequenza di un anno di scuola superiore all’estero o progetti simili.

NEW 2020! In considerazione delle limitazioni imposte a causa dell’emergenza COVID19, il Consiglio ha esteso l’assegnazione degli incentivi anche a coloro che hanno svolto un corso di lingua online.

 

Clicca QUI per visionare il Regolamento del bando 2020.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

 

Clicca QUI per compilare e inviare online la domanda e caricare gli allegati richiesti.

 

Clicca QUI per scaricare il modulo PDF, che potrai:

  • compilare a computer e inviare via mail, con gli allegati richiesti, a relazioni@lacassarurale.it;
  • stampare e consegnare in cartaceo, con gli allegati richiesti, ai nostri sportelli.

 

Il termine per la presentazione delle domande è il 30 settembre 2020.

Per dubbi o informazioni l’Ufficio Relazioni è disponibile via mail all’indirizzo relazioni@lacassarurale.it o al telefono ai numeri 0465 709 360 – 0465 709 383